• Aumento della tassa di soggiorno: lo stop di Federalberghi

    “Ci siamo dichiarati e restiamo fortemente contrari all’applicazione di un aumento della tassa di soggiorno così come annunciato dal Comune di Firenze. Dobbiamo considerare che l’imposta già pesa in maniera significativa sulle tasche del turista e un ulteriore aggravio potrebbe rappresentare un disincentivo a scegliere come destinazione Firenze, che già può vantare la tassa più alta d’Italia, con la sola eccezione di Roma.

  • Turismo, i dati sui primi sei mesi

    ​Stranieri in aumento. Tornano gli italiani. I dati elaborati dalla Provincia evidenziano una crescita di arrivi e di presenze, soprattutto nel capoluogo

Faiat Flash n.5 del 1-15 marzo 2017

Federalberghi ha censito le strutture che mettono in vendita camere sui principali portali. Dall'analisi delle inserzioni presenti in rete emergono quattro grandi bugie che smascherano la favola della sharing economy

L’economia turistica offre un contributo decisivo alla produzione della ricchezza italiana, allo sviluppo dell’occupazione, all’attivo della bilancia valutaria.

Il manifesto programmatico di Federalberghi indica oltre sessanta misure per sostenerne lo sviuppo.

Approvata dall'Assemblea di Federalberghi, a Saint-Vincent, il 16 aprile 2016



ITALIA META PREFERITA PER LE VACANZE INVERNALI

Nei primi tre mesi del 2017, gli italiani hann...

SISMA - BOCCA SCRIVE AI PRESIDENTI DELLE REGIONI ED AI PARLAMENTARI

Il Presidente della Federalberghi, Bernabò Boc...

Relazione 2016

La relazione sull'attività della Federalberghi ne...

Stop ai buoni lavoro

Il decreto-legge n. 25 del 2017 ha disposto l’abr...