• Aumento della tassa di soggiorno: lo stop di Federalberghi

    “Ci siamo dichiarati e restiamo fortemente contrari all’applicazione di un aumento della tassa di soggiorno così come annunciato dal Comune di Firenze. Dobbiamo considerare che l’imposta già pesa in maniera significativa sulle tasche del turista e un ulteriore aggravio potrebbe rappresentare un disincentivo a scegliere come destinazione Firenze, che già può vantare la tassa più alta d’Italia, con la sola eccezione di Roma.

  • Turismo, i dati sui primi sei mesi

    ​Stranieri in aumento. Tornano gli italiani. I dati elaborati dalla Provincia evidenziano una crescita di arrivi e di presenze, soprattutto nel capoluogo

Datatur, realizzato da Federalberghi e dall’Ente Bilaterale Nazionale del settore Turismo con il supporto tecnico scientifico di Incipit consulting, illustra le dinamiche dell’economia turistica, con particolare attenzione a quelle del comparto alberghiero, descrivendone, in modo semplice e sintetico, i principali indicatori. L'aggiornamento di febbraio riguarda il capitolo 2, che illustra la situazione del turismo internazionale e il posizionamento dell’Italia al suo interno.

L’economia turistica offre un contributo decisivo alla produzione della ricchezza italiana, allo sviluppo dell’occupazione, all’attivo della bilancia valutaria.

Il manifesto programmatico di Federalberghi indica oltre sessanta misure per sostenerne lo sviuppo.

Approvata dall'Assemblea di Federalberghi, a Bergamo, il 12 maggio 2023.

Turismo d'Italia, n. 72 del 2023



PER I PONTI DI PRIMAVERA 13,9 MLN DI ITALIANI IN VIAGGIO

I ponti di primavera si rivelano un’occasione ...

PASQUA 2024, NEL BELPAESE A CACCIA DI RELAX

Una Pasqua dalla dimensione prevalentemente fa...

Portale MEPA - invio slide

Sono disponibili, presso le associazioni territor...

Statuto tipo delle organizzazioni aderenti

Federalberghi ha costituito un gruppo di lavoro i...

Relazione sull’attività svolta dalla Federazione nel 2023

Il Consiglio direttivo di Federalberghi, nella...